venerdì 8 luglio 2011

Siti per trovare amore online

C'è chi utilizza internet per farsi gli affari altrui con Facebook e Google, e chi invece va alla ricerca dell'anima gemella online. I siti che permettono di ampliare la propria cerchia di conoscenze e magari trovare l'amore sul web sono tantissimi, alcuni a pagamento, altri invece gratis. Tutti con il denominatore comune del favorire gli incontri tra gli iscritti, e che funzionano bene o male allo stesso modo: ci si registra, si inseriscono i propri dati quali nome, nick, età, altezza, colore occhi e capelli e zona di residenza. Poi si passa alle caratteristiche ricercate in un partner ideale, se lo vogliamo tranquillo, romantico, sportivo, scatenato o qualunque cosa ci passi per la testa, perfino una semplice avventura a tutto sesso. Tra i siti che richiedono un abbonamento, annoveriamo di sicuro Match.com, Cupid.it e Meetic.it accomunati da un numero spropositato di profili in disuso. Il motivo? Che, una volta effettuata l'iscrizione e passati i giorni di prova, quasi nessun utente provvede al pagamento dell'abbonamento per continuare ad utilizzare il network e passa a prodotti simili ma gratuiti. I quali, si badi bene, funzionano in modo egregio! Parliamo nello specifico del noto Badoo.com (o Badoo.it, vero fenomeno in Italia che sfiora, in quanto a gradimento, i più blasonati Twitter, Facebook e compagnia bella) nonchè Lovepedia, anch'esso pieno di profili interessanti di ragazze e ragazzi di ogni età. Una sorta di vetrina virtuale dove mettersi in gioco e trovare l'anima gemella, a patto di esporsi con almeno una foto reale, pena l'espulsione dal social network. Moltissimi i profili falsi che ritraggono bellone vip più o meno conosciute che, purtroppo, nascono ad una velocità superiore con la quale vengono chiusi: attenzione quindi con chi instaurate rapporti di chat. Infine, un discreto successo sta avendo il network dei tradimenti, Gleeden, che permette relazioni discrete con partner conosciuti sul web e già impegnati: al di là delle questioni morali, tenete a mente che la stragrande maggioranza degli iscritti si registra per trovare eventuali amici o conoscenti sul network... Come del resto accade anche su Facebook ogni giorno ed, inevitabilmente, è causa di infiniti malumori all'interno della coppia. Se già avete un qualche genere di relazione, evitate di usare qualunque social network ;)

1 commento:

  1. Anonimo18/12/11

    anche Gleeden è a pagamento ti chiedono i crediti per chattare

    RispondiElimina

(C) Tutti i diritti riservati. Riproduzione consentita solo con link al sito originale senza attributo 'nofollow' nel relativo tag Html.