lunedì 13 febbraio 2012

Social network, Italia manca all'appello...

Se in Italia nelle classifiche di gradimento dei social network svetta Facebook, seguito a sorpresa da Badoo e da Twitter sul terzo gradino del podio virtuale, tutto tace dal punto di vista delle reti sociali tricolori. Incredibile a dirsi, l'Europa pullula letteralmente di siti per trovare amici e amori online: un caso eclatante può essere quello di Hyves, network tutto Olandese e che spopola nel proprio paese con i 2/3 degli abitanti iscritti, così come in Polonia troviamo Nasza Klass o lo stesso Netlog in Belgio, che arriva a sfiorare i 90 milioni di login totali. Badoo.com, come tutti sappiamo, è 100% inglese e vanta 137 milioni di utenze, buona parte delle quali proprio qui in Italia dove viene usato principalmente per cercare l'anima gemella online, mentre all'ombra della Torre Eiffel c'è Sky Rock con circa 22 milioni di account registrati o Tuenti in Spagna. Facebook, dagli Stati Uniti, sbaraglia qualunque concorrenza, persino un colosso come Google sta lentamente ammainando bandiera bianca con il suo tecnologico Plus, mentre in Italia tutto tace: nessuno si è ancora adoperato per creare una rete sociale degna di tale nome, gratuita (per favorire le iscrizioni) e con un minimo di successo a livello nazionale. Si preferisce utilizzare uno dei tanti servizi esistenti senza obiettare quando le funzionalità migliori dell'uno, leggi Badoo, restano a pagamento, mentre l'altro, Facebook, poco si presta alla ricerca di persone della propria città o regione e che rispondano a certi requisiti fisici... Peccato!

Nessun commento:

Posta un commento

(C) Tutti i diritti riservati. Riproduzione consentita solo con link al sito originale senza attributo 'nofollow' nel relativo tag Html.